ABITO DA SPOSA CORTO? ECCO A VOI I TRE MODELLI DELLA COLLEZIONE DI…

0
221

Gli abiti da sposa corti hanno da sempre trovato la loro maggior espressione nei riti civili.

Ma chi l’ha detto che una sposa che si rispetti deve per forza avere lo strascico? Perché mai dovrebbe evitare di scoprire le gambe nel suo giorno più bello, se le piace?

Quando scegliete uno stile per il vostro abito da sposa dovete avere le idee chiare su cosa sta bene a voi, cosa fa risaltare tutti i vostri pregi e cosa è in armonia con il vostro carattere e il vostro “io”.

Dunque, L’abito da sposa corto è scelto da spose che vogliono un matrimonio anticonformista e sbarazzino.

La scelta dell’abito corto non è più un’eccezione… infatti,  in molte collezioni di diversi stilisti troviamo delle interpretazioni  fantasiose, ricercate e originali.

Vediamo ad esempio le proposte dell’Atelier Errico Maria che realizza abiti da cerimonia d’alta moda made in Italy. La nostra scelta è caduta su tre modelli originalissimi e audaci ispirati all’isola di Cuba, della linea Tropicana. Il primo ,da sinistra, è composto da crop top che lascia la pancia scoperta e una gonna romantica a balze di tessuto increspato. Il top è arricchito da un fiore in tessuto e sottili piume bianche. Il secondo modello è raffinato e intrigante: l’abito, che arriva al ginocchio, si chiude come una giacca. I fiori in tessuti sulle maniche e sulla parte superiore del vestito lo arricchiscono di dettagli originali. Il terzo modello è decisamente molto sexy, e ci sentiamo di suggerirlo anche come cambio d’abito per la sposa che vuole arrivare all’altare in lungo e sfoggiare qualcosa di più moderno durante i festeggiamenti serali. Si tratta di un tubino impreziosito da strisce di tessuto e piume che lascia spalle e schiena nude.


Per piacervi anche il giorno delle nozze, non dovete cambiare il vostro stile…siate sempre voi stesse!

Vale 40