In questa primavera 2017 molto in voga è il matrimonio country chic, prediletto dalle coppie moderne che amano la semplicità senza rinunciare all’eleganza. La location perfetta è quella rurale come un casale, un agriturismo o una masseria, che si adattano ad ogni tipo di budget.
Per dare un tocco glamour alle location fondamentale è la scelta delle decorazioni. In generale, si prevede un ricevimento rustico dai colori naturali, ispirati alla terra, alla natura circostante.
Le decorazioni sono semplici, composte da oggetti in materiale grezzo come il legno, tessuti in juta, lino e corda, da utilizzare soprattutto per un originale tableau mariage. Il tavolo country chic deve continuare sulla stessa linea, magari con dei runner in juta ed un centro tavola di lanterne di legno con candele e fiori o campane di vetro con all’interno delle piante.
Ed ancora, adorniamo la location creando delle isole con vecchie cassette della frutta, barili di vino, balle di fieno, fiori di campo in annaffiatoi o secchi di latta e vecchie ruote da carro, che rendono ancor più un’atmosfera country.
Le insegne in legno sono perfette per accompagnare gli invitati lungo i vari percorsi del matrimonio.
Per il dolce, la naked cake è sicuramente la torta nuziale più adatta, rustica ed originale in simbiosi con la natura. Infine, anche quando si parla di bomboniere,
dobbiamo esaltare la natura ed i suoi frutti: potremmo preparare dei vasetti di miele o marmellata artigianale, olio e aceto in miniatura per qualcosa di più ricercato, burro di cacao biologico, cofanetti in legno con le iniziali incise, magari anche un ferro di cavallo porta fortuna, idea sfiziosa e decisamente country. Insomma, non siate ridondanti, perché in natura ogni frammento fa parte di un’unità armoniosa e completa!
FB Vanity

     

CondividiShare on FacebookTweet about this on Twitter