QUAL E’ L’ABITO DA SPOSA ADATTO PER LA TUA SILHOUETTE?

0
740

Ti stai chiedendo tra i tanti modelli abiti sposa quale sia il più giusto per te? Semplice, quello che riesce a valorizzare al massimo la tua bellezza, esaltando i tuoi punti di forza e nascondendo i piccoli difetti.

Ricorda il giorno delle nozze gran parte dell’attenzione sarà puntata sul tuo look, sarai tu la protagonista indiscussa dell’evento, perciò cerca di trovare qualcosa che ti faccia sentire perfettamente a tuo agio.

 

Sposa con vita stretta: stile Sofia Loren

Se hai un invidiabile vitino da vespa, con fianchi e spalle della stessa larghezza, un po’ come le stelle del cinema anni ’60, hai solo che l’imbarazzo dalla scelta, puoi permetterti veramente tanti tipi di vestiti.

Sicuramente un abito da sposa classico a trapezio è quello in grado di esaltare al massimo la tua silhouette. Se vuoi invece essere una sposa assolutamente sensuale non puoi rinunciare ad un abito da sposa a sirena scivolato, in grado di risaltare al massimo il tuo punto vita. Per la scollatura invece preferiscila asimmetrica, come quelle mono-spalla o barchetta.

Sposa con fianchi pronunciati: stile Elisa

Da sempre i fianchi larghi sono il tuo il tuo problema? Niente paura, basta scegliere un vestito che dia volume alle tue spalle, armonizzando la parte alta e la parte bassa del tuo fisico. Il modello che dovrai preferire è senza dubbio un abito da sposa classico dalla linea ad A, oppure principesco o stile impero, con corpetto ricco di decorazioni e con scollature ampie come quella a cuore, l’essenza del romanticismo.

Tutti questi modelli riescono a valorizzare facilmente il décolleté e a nascondere i fianchi!

Sposa con curve morbide: stile Adele
Se hai fianchi, décolleté non molto pronunciati e punto vita della stessa larghezza, questa categoria ti calza a pennello. In questo caso bisogna trovare qualcosa che snellisca la vita e metta in risalto le gambe. Un vestito da sposa corto con scollatura a v o a cuore, oltre a mettere in risalto i tuoi punti forti ti renderà una sposa assolutamente di tendenza.

Sposa esile: stile Carla Bruni

Sei una donna esile? Per te l’obiettivo è quello di aumentare al massimo tua femminilità, cercando di evidenziare il punto vita e il décolléte.  Un abito da sposa principesco con scollatura asimmetrica fa indubbiamente al caso tuo, in questo modo darai l’idea di avere un seno più generoso. Ricorda inoltre che con un fisico così puoi osare, quindi tieni in considerazione anche l’dea dell’ abito da sposa con profonda scollatura dietro o davanti e la possibilità di giocare sulle trasparenze.

 

Sposa con seno pronunciato: stile Maria Grazia Cucinotta

Da sempre un bel seno è sinonimo di femminilità, perché quindi nasconderlo?

L’ideale è scegliere un corpetto in grado di contenere e valorizzare allo stesso tempo. Scollature poco pronunciate o diritte sono perfette. Cerca di mettere in risalto maggiormente il punto vita con ricami e dettagli luminosi. I modelli abiti sposa a sirena o corti riescono bene in questa impresa, dovrai solo decidere quello che si adatta meglio al tuo gusto.

 

Vale40..